Pubblicato da: valeriobarrale | 28 novembre 2010

Verso il Partito Popolare Europeo in Italia. Ha inizio il nuovo sogno!

Dopo mesi di “astinenza” dalla scrittura mi sono riconvinto della necessità di mettere su “carta” i miei pensieri ed estendere agli amici del web le mie riflessioni, in particolar modo quelle politiche.

Sono stati mesi di profonde trasformazioni  che hanno attraversato il percorso politico della maggior parte di noi. La scissione dall’UDC della sua componente maggioritaria in Sicilia che fa riferimento agli onorevoli Saverio Romano e Calogero Mannino e la costituzione del nuovo movimento centrista dei Popolari di Italia Domani (PID); l’implosione del PDL con la scissione della componente che fa riferimento al Presidente della Camera Gianfranco Fini e che ha dato luogo alla nascita del nuovo partito Futuro e Libertà per l’Italia (FLI); la crisi profonda del Partito Democratico che ha portato sempre più alla ribalta nazionale il Presidente della regione Puglia Nichi Vendola, con l’ambizione non troppo nascosta di diventare il nuovo leader del centrosinistra Italiano.

Queste tre chiavi di lettura ci permettono di comprendere quanto l’intera politica Italiana sia in estremo fermento, una sorta di terremoto al contrario in cui le “scosse d’assestamento” non  sono la fase successiva al terremoto stesso ma bensì la fase preparatoria. Un crescendo di fratture e riposizionamenti politici che stanno modificando sensibilmente la geografia politica Italiana in attesa che l’amato e odiato Presidente del Consiglio decida di abdicare dall’attività politica.

In questo preciso contesto storico-politico s’inserisce l’iniziativa lanciata sabato 27 novembre a Milano alla Convention di Rete Italia di Roberto Formigoni che si pone l’ambizioso obiettivo di costruire la “sezione Italiana del Partito Popolare Europeo”.   Il senso della convention è tutto racchiuso nell’appello finale del Presidente Formigoni: “Oggi è il momento che chi fa politica, credendo nei valori dell’uomo e della sussidiarietà, deve sentire l’urgenza di mettersi insieme. Una casa comune idealmente c’è già e arriva dall’Europa: è il Partito Popolare Europeo. Vogliamo lanciare oggi con il ministro Alfano, il ministro FittoSaverio Romano l’idea di una prospettiva unitaria in Italia legata al Partito popolare europeo

Rinnovamento del centro-destra Italiano e costruzione del PPE in Italia sono i due grandi obbiettivi che questo percorso politico-culturale deve porsi ed è all’interno di questa prospettiva politica che noi giovani dei Popolari di Italia Domani vogliamo portare il nostro contributo fatto di passione militante e di proposte politiche. Vogliamo continuare ad “immergerci” nella nobile tradizione del Popolarismo Europeo che pone l’uomo al centro della società e fa della famiglia, della  libertà e del lavoro i pilastri portanti del proprio modo di vedere la società. E’ arrivato il momento, adesso più che mai, di dare tutti assieme concretezza all’appello che costantemente il Pontefice rivolge alle nuove generazioni, in particolare a quello lanciato alla Settimana Sociale dei Cattolici Italiani poco più di un mese fa, in cui auspicava “che la ricerca del bene comune costituisca sempre il riferimento sicuro per l’impegno dei cattolici nell’azione sociale e politica“.

La sfida più importante per i cattolici in politica è iniziata, adesso tocca a noi trasformare il sogno Popolare in realtà!

Valerio Barrale


Annunci

Responses

  1. […] via https://valeriobarrale.wordpress.com/2010/11/28/verso-il-partito-popolare-europeo-in-italia-ha-inizio… AKPC_IDS += "22866,";Popularity: unranked [?] Posted by admin on novembre 28th, 2010 Tags: News, Politica Share | […]


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: