Pubblicato da: valeriobarrale | 15 settembre 2010

Valerio Barrale (UDC): “Sconcertati dalle disgustose e volgari accuse, polemiche e proteste sulla visita del Papa a Palermo”

I Giovani UDC Sicilia non ci stanno ad accettare la dilagante diffusione di polemiche che sta accompagnando l’ormai imminente visita pastorale del Papa a Palermo del 3 Ottobre e, in una nota ufficiale, assumono una chiara e precisa presa di posizione di condanna verso i comportamenti di quanti, identificabili in una ben nota e precisa area culturale, disconoscono finanche l’evidente valore istituzionale della visita ed il significato simbolico e concreto della presenza del Santo Padre in Sicilia.

Gli alti e pur necessari costi per sostenere tutta la complessa organizzazione dell’evento sembrano un pretesto solo per manifestare in realtà ancora una volta una radicata e virulenta forma di palese intolleranza nei confronti della comunità cattolica che attende con gradimento e gioia la visita del Pontefice attribuendo ad essa non soltanto la portata di un profondo significato propriamente religioso ma di sommo ed universale rispetto derivante dall’autorevolezza della personalità di Papa Benedetto XVI.

“Prendiamo dolorosamente atto – afferma il Coordinatore Regionale Giovani UDC Sicilia Valerio Barrale – di un dilagante clima di intolleranza rabbiosa e pericolosa che si diffonde anche in Sicilia, i cui toni apertamente aspri ed esagitati hanno determinato la diffusione di polemiche e speculazioni concentratesi addirittura nella creazione di un gruppo su facebook in cui gli utenti sfogano tutti i propri impulsi abbandonandosi a volgari ed offensive accuse verso la figura del Sommo Pontefice e della Chiesa in generale.

 Questa continua ed ostentata mortificazione della dignità del popolo cristiano che si riconosce nella figura del Santo Padre ci preoccupa vivamente e secondo noi deve essere respinta immediatamente. Chi pensa di imporre il proprio fazioso punto di vista, di certo non condiviso dalla maggioranza dell’opinione pubblica siciliana ed italiana, attraverso il segno brutale di una deriva laicista finalizzata a censurare preventivamente, fin quasi a soffocare, il comune sentimento cattolico profondamente radicato nel nostro tessuto sociale, la stessa che – vale la pena ricordare – già si manifestò quando purtroppo costrinse violentemente all’annullamento della programmata visita del Papa all’Università “La Sapienza”, non può infangare in alcun modo l’antica e nobile tradizione di civiltà e tolleranza universalmente riconosciuta alla nostra amata Città.

 Evidentemente questi sparuti ma veementi contestatari – precisa Barrale – che sarebbe comunque opportuno non sottovalutare per la sicurezza del corteo papale allarmati come siamo dalle loro parole, si credono portatori di dogmi rivelati da cui prendiamo le distanze continuando a professare intimamente i dogmi della nostra religione.

 In ogni caso i Giovani Udc di Palermo e di tutta la Sicilia, accanto alla Chiesa siciliana, sono estremamente fieri e felici della visita del Santo Padre alla nostra terra e, salutandolo fin d’ora con devozione, lo accoglieremo con il consueto spirito di gioia e di entusiasmo che merita”.

Annunci

Responses

  1. La scelta della nostra fede è una grazia fondata sulla testimonianza di Cristo che è morto in croce soffrendo come un uomo pur se figlio di Dio. E noi, miseri peccatori credenti dobbiamo essere pronti ad affrontare difficoltà, contumelie, pretestuosità.
    PER ASPERA AD ASTRA, vale a dire che attraverso le difficoltà si arriva alle stelle. Allora andare avanti sempre avanti con la forza delle idee.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: