Pubblicato da: valeriobarrale | 5 luglio 2010

Giovani Udc: emergenza criminalità a Catania

In riferimento alla sparatoria in cui è rimasta coinvolta anche una giovane studentessa universitaria, prende posizione il Coordinamento Regionale dei Giovani UDC, convocato a Catania in occasione di un incontro ufficiale del movimento giovanile regionale anche per discutere in materia di sicurezza alla luce delle recenti vicende di criminalità. I Giovani UDC esprimono “la propria preoccupazione per l’ennesimo episodio di criminalità che non solo dimostra l’inconsistenza della politica delineata a livello nazionale in tema di sicurezza e aggravata da pesanti tagli che ne indeboliscono l’efficacia, ma soprattutto si evidenzia un sempre maggiore rischio di pericolo a danno di cittadini che, per caso, si trovano coinvolti in episodi di questo tipo”.

“Non bisogna sottovalutare il caso – afferma il Coordinatore Regionale Giovani UDC Valerio Barrale – e per evitare che i cittadini siano messi in pericolo a causa di un dilagante fenomeno criminale correndo il rischio di evocare “gli anni caldi” che ha conosciuto la città di Catania, chiediamo un immediato impegno delle Istituzioni per predisporre soluzioni tempestive invocando ad esempio l’immediata convocazione di un “Tavolo per la sicurezza” per discutere soluzioni concrete che possano servire ad una rigorosa repressione della delinquenza e favorire una reale “cultura civica e di legalità”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: